∞ Stefanauss ∞

una sana overdose di me.

The Capo

leave a comment »

A lui cosa chiederebbero? [ipotizzando che la testa sbuchi dalla scrivania]
A lui chiederebbero?
[Ipotizzando che Il Capo sbuchi da oltre la scrivania.]

Non ho idea del perché e del percome ma com’è che ogni santissima volta che mi butto dietro la scrivania di mio padre con l’unico scopo dichiarato di pompare il mio eMule, arriva qualche cliente che rivolto a me (nonostante a un metro ci siano mia madre o Elisa) blatera qualcosa su antine, legno massello, top in marmo, misurazioni da prendere, operai da chiamare?

Questo sempre.

Vesto casual (qualunque cosa significhi, recentemente ho scoperto che il mio abbigliamento potrebbe essere da indie-boy, ma devo approfondire), ho una muscolatura casual (calza molto attillata alle ossa però), anche la mia espressione è un po’ casual (sembro capitato lì per caso quasi sempre).

E allora da dove sbuca quest’attitudine al comando che ispiro??

L’unico che gradirei si rivolgesse per primo a me visto il materiale che alle volte porta in dote, il Signor Postino, punta direttamente Elisa. Sempre.

Mi domando se la spiegazione di questi fenomeni si trovi nel programma di Fisica di quest’anno.

Written by stefanauss

giovedì.18.ottobre.2007 a 16:48

Pubblicato su Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: